Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » REFERENDUM 28 MAGGIO 2017: OPZIONE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

REFERENDUM 28 MAGGIO 2017: OPZIONE DEGLI ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL'ESTERO

di Venerdì, 14 Aprile 2017
Immagine decorativa

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data del Referendum, nonché i familiari conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza ricevendo la scheda al loro indirizzo estero previa manifestazione di interesse.

Data di inizio pubblicazione 14/04/2017
Data di archiviazione 28/05/2017

Gli elettori italiani che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovano temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data del Referendum, potranno partecipare al voto per corrispondenza ricevendo la scheda al loro indirizzo estero. Tali elettori iscritti nelle liste elettorali del Comune di Daiano, dovranno far pervenire al Comune apposita opzione ENTRO IL GIORNO 26 APRILE 2017. L'opzione dovrà essere trasmessa al Comune per posta o per telefax, o per posta elettronica anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato. L'opzione può essere inviata all'indirizzo e-mail anagrafe@comune.daiano.tn.it utilizzando il modulo pdf allegato e allegando allo stesso copia di un documento di identità valido dell'elettore. Il diritto di voto per corrispondenza è esteso ai familiari conviventi dei temporaneamente all'estero aventi diritto al voto per corrispondenza, purché ne facciano richiesta con le medesime modalità. Si precisa che per i familiari conviventi non è richiesto il periodo di tre mesi di temporanea residenza all'estero.

Classificazione dell'informazione

Cerca